Modello Organizzativo 231
 
 
 

In relazione all’entrata in vigore del D.Lgs. 231/01 e sue modificazioni ed integrazioni, che ha introdotto uno specifico regime di responsabilità a carico delle società per alcune tipologie di reati, ICEL S.C.p.a. ha adottato i provvedimenti idonei ad evitare l’insorgere di tali responsabilità a proprio carico, con l’istituzione di specifici protocolli e sistemi di vigilanza volti alla prevenzione delle fattispecie di reati previste del Decreto e potenzialmente realizzabili da Amministratori, Sindaci, Dirigenti, Dipendenti e da tutti coloro che intrattengono rapporti contrattuali, finanziari o commerciali con ICEL S.C.p.a. A tal fine la Società ha adottato, con delibera del Consiglio di Amministrazione del 27 aprile 2018, il Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.lgs. 231/01.

 
 
 
 
 

Segnalazioni

 

Ciascun dipendente e stakeholder di ICEL S.C.p.a. ha il diritto di segnalare tempestivamente la violazione (o presunta violazione) del Modello 231 contattando l’Organismo di Vigilanza. I segnalanti in buona fede sono garantiti contro qualsiasi forma di ritorsione, disciplinare o penalizzazione ed in ogni caso sarà assicurata la riservatezza dell’identità del segnalante, fatti salvi gli obblighi di Legge e la tutela dei diritti della società o delle persone accusate erroneamente o in mala fede. L’Organismo di Vigilanza è contattabile a seguente indirizzo: modello231@icelscpa.it e/o tramite il seguente form:

 
 
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
(*)
 
 
 
(*)
 

Si comunica che il trattamento dei dati personali avverrà in conformità alle disposizioni del D.Lgs. 196/2003
Per l'aggiornamento o la cancellazione dei dati, con riferimento all'art. 7 del D.Lgs 196/2003, è sufficiente inviare una e-mail all'indirizzo info@icelscpa.it 

(*)