Afiam N07V-K

Cavi unipolari per energia isolati con PVC, senza guaina, conconduttori flessibili per posa fissa. Non propagantil'incendio, a ridotta emissione di alogeni (gas corrosivi).

.
 
 
.
.
 
 

Tab. Cei-Unel 35752

Sezione Nominale
Diametro massimo dei Fili del conduttore
Spessore medio Isolante
Diametro esterno massimo
Peso indicativo del Cavo
Resistenza Elettrica a 20 °C
massima
Resistenza di isolamento a 70 °C minima
mm²
mm
mm
mm
g/m
ohm/km
Mohm•km
16
0,41
1,0
8,1
170
1,21
0,0039
25
0,41
1,2
10,2
255
0,780
0,0039
35
0,41
1,2
11,7
345
0,554
0,0034
50
0,41
1,4
13,9
495
0,386
0,0033
70
0,51
1,4
16,0
680
0,272
0,0029
95
0,51
1,6
18,2
900
0,206
0,0028
120
0,51
1,6
20,2
1135
0,161
0,0025
150
0,51
1,8
22,5
1410
0,129
0,0025
185
0,51
2,0
24,9
1920
0,106
0,0025
240
0,51
2,2
28,4
2260
0,0801
0,0024
 

AFIAM N07V-K Unipolare flessibile

Tensione nominale: Uo/U  450/750 V

Norme: CEI EN 50525-1 p.q.a., CEI EN 50525-2-31 p.q.a., CEI EN e IEC 60228 (CEI 20-29), CEI 20-22 II, CEI EN 60332-1-2 (CEI 20-35), CEI EN 50267-2-1 (CEI 20-37/2-1).

Direttive Europee: 2014/35/UE (B.T.) - 2011/65/CE e 2015/863/EU (RoHS).

Conduttore: a corda flessibile di rame rosso ricotto, classe 5 CEI EN IEC 60228.
.
Isolante: PVC di qualità R2 a ridotta emissione di alogeni (gas corrosivi).

Colore dell'isolante: blu, blu scuro, nero, marrone, grigio, giallo/verde, rosso, bianco, turchese, viola, arancione, rosa.

Contrassegni: stampigliatura continua sull'isolante: da una parte « ICEL "AFIAM" N07V-K CEI 20-22 II IEMMEQU ECOGAMMA »;
dalla parte opposta « sezione nominale, anno di fabbricazione, Made in Italy » ; all'interno il filetto distintivo IEMMEQU.
Marcatura metrica progressiva da 50 mm² in sù.

Temperatura minima di installazione e manipolazione: +5 °C

Temperatura massima di esercizio: 70 °C sul conduttore.

Temperatura minima di esercizio: -10 °C se il cavo non è sottoposto ad urti, vibrazioni, movimenti o altre sollecitazioni meccaniche. Se poi il cavo è utilizzato a corrente costante e quindi non è sottoposto a dilatazioni dovute a variazioni di temperatura del conduttore, si ritiene che possa essere utilizzato a temperature anche più basse.

Temperatura massima di corto circuito: 160 °C sul conduttore (durata massima 5 secondi).

Raggio minimo di curvatura: 4 volte il diametro esterno se inferiore a 8 mm; 5 volte se compreso tra 8 e 12 mm; 6 volte se superiore a 12 mm.

Sforzo massimo di trazione: 1,5 kg/mm² di sezione del rame.

Portate di corrente: vedere CEI-UNEL 35024.

Condizioni di impiego: per impianti per i quali le norme CEI prevedono cavi non propaganti l'incendio; per installazioni entro tubazioni in vista o incassate o entro canalette.
L'utilizzo dei cavi N07V-K è consigliato anche nei luoghi con pericolo di esplosione o di incendio, quali centrali termiche ed elettriche, impianti chimici e petrolchimici, acciaierie, impianti di distribuzione di carburanti, ecc.

Ulteriori istruzioni e avvertenze per l'uso di questi cavi sono riportate nelle norme CEI EN 50565-1 e CEI EN 50565-2.

I cavi N07V-K appartengono alla linea AFIAM e sono marcati “CEI 20-22 II”, per indicare che sono del tipo “non propaganti l'incendio”: ciò significa che sono conformi ai requisiti di autoestinguenza prescritti nella Norma CEI 20-22/2 (Prove dei cavi non propaganti l'incendio), in quanto hanno superato positivamente le prove di bruciatura, utilizzando un fascio di prova contenente almeno 10 kg/m di materiale non metallico.
Sono anche “non propaganti la fiamma sul singolo cavo verticale” come da prova EN e IEC 60332-1-2 (CEI 20-35). 

Inoltre per prevenire ulteriori rischi derivanti dalle sostanze emesse durante la combustione delle materie plastiche, questi cavi impiegano mescole di PVC “a ridotta emissione di alogeni”, con quantità di acido cloridrico, contenuto nei fumi emessi in caso di combustione, inferiore al 18%, misurato secondo le normeCEI 20-37/0; 20-37/2-0 (EN 50267-1); 20-37/2-1 (EN 50267-2-1).

I cavi N07V-K appartengono alla linea ecologica denominata ECOGAMMA contrassegnata, sulla documentazione e sulla confezione, dal simbolo del Mulino a Vento.
In questi cavi, ecologici, è stato eliminato il piombo, un metallo pesante, pericoloso, per l’ambiente e per l’uomo, se presente in quantità eccessive.

Per i cavi non è richiesta la conformità alla direttiva RoHS ma tutti i cavi contenuti in questo folder possono essere utilizzati in apparecchiature che ricadono nella direttiva stessa in quanto ne soddisfano i requisiti.