Flessì FFROR-300/500 V

Cavi speciali superflessibili isolati con PVC, sotto guaina di PVC.

.
 
Sezione Nominale
Diametro massimo dei Fili del conduttore
Spessore medio Isolante
Spessore Medio Guaina
Diametro Esterno Indicativo
Peso Indicativo del cavo
Resistenza Elettrica
a 20 °C
massima
n x mm²
mm
mm
mm
mm
g/m
ohm/km
2 x 0,75
0,21
0,6
0,8
6,3
50
26
2 x 1
0,21
0,6
0,8
6,6
65
19,5
2 x 1,5
0,26
0,7
0,8
7,7
90
13,3
2 x 2,5
0,26
0,8
1
9,4
126
7,98
3 G 0,75
0,21
0,6
0,8
6,7
70
26
3 G 1
0,21
0,6
0,8
7
78
19,5
3 G 1,5
0,26
0,7
0,9
8,4
105
13,3
3 G 2,5
0,26
0,8
1,1
10,2
138
7,98
4 G 0,75
0,21
0,6
0,8
7,3
76
26
4 G 1
0,21
0,6
0,9
7,9
103
19,5
4 G 1,5
0,26
0,7
1
9,4
145
13,3
4 G 2,5
0,26
0,8
1,1
11,1
202
7,98
 
 

Tensione nominale: Uo/U  300/500 V

Norme: CEI 20-107 p.q.a. - CEI 20-107-2-11 p.q.a.

Norme: CEI EN 50525-1, CEI EN 50525-2-11, CEI 20-107-1, CEI 20-107-2-11 p.q.a.; CEI EN e IEC 60228 (CEI 20-29), CEI EN 60332-1-2 (CEI 20-35).

Direttive Europee: 2014/35/UE (B.T.) - 2011/65/CE e 2015/863/EU (RoHS).

Conduttore: a corda flessibile di rame rosso ricotto classe 5 CEI EN IEC 60228.

Isolante: PVC.

Colore delle anime:
cavi bipolari : blu-marrone;
cavi tripolari : giallo/verde-blu-marrone;
cavi quadripolari: giallo/verde-marrone-nero-grigio.

Guaina: PVC
colore arancione.

Contrassegni:
marcatura continua sulla guaina « ICEL flessì ECOGAMMA FFROR-300/500 V sezione nominale data di fabbricazione Made in Italy ».

Temperatura minima di installazione e manipolazione: +5 °C

Temperatura massima di esercizio: 60 °C sul conduttore.

Temperatura minima di esercizio: -10 °C se il cavo non è sottoposto ad urti, vibrazioni, movimenti o altre sollecitazioni meccaniche. Se poi il cavo è utilizzato a corrente costante e quindi non è sottoposto a dilatazioni dovute a variazioni di temperatura del conduttore, si ritiene che possa essere utilizzato a temperature anche più basse.

Temperatura massima di corto circuito: 150 °C sul conduttore (durata massima 5 secondi).

Raggio minimo di curvatura: 5 volte il diametro esterno per movimenti liberi, 9 volte all'entrata di apparecchi.

Sforzo massimo di trazione: 1,5 kg/mm² di sezione del rame.

Portata di corrente: vedere CEI-UNEL 35024
Per le sezioni fino a 1 mm²:
sezione (mm²)    0,75 - 1
portata (A)              6   -  10

Condizioni di impiego: per collegamenti mobili di apparecchi, utensili, elettrodomestici, prolunghe.
Non adatti per l’impiego permanente all’esterno, in officine industriali o agricole, in cantieri.

Il cavo flessì FFROR è “non propagante la fiamma sul singolo cavo verticale” come da prova CEI 20-35 (EN e IEC 60332-1-2).

Appartiene inoltre alla linea ecologica denominata ECOGAMMA contrassegnata, sulla documentazione e sulla confezione, dal simbolo del Mulino a Vento.