H05Z-K

Reazione al Fuoco CPR: Eca

Cavi unipolari flessibili per energia isolati con gomma tipo EI 5,  
non propaganti la fiamma e a basso sviluppo di fumi e gas tossici e corrosivi.

Catalogue.
Dop.
 
 
IMQ.
EAC.
 
 
Sezione
Nominale
Diametro massimo
dei Fili del
conduttore
Spessore medio
Isolante
Diametro
Esterno
Diametro
Esterno
Peso indicativo
del Cavo
Resistenza Elettrica
a 20 °C
massima
Resistenza
di isolamento
a 90 °C
minima
mm²
mm
mm
MIN mm
MAX mm
g/m
ohm/km
Mohm•km
0,5
0,21
0,6
2,1
2,6
10
39,0
0,013
0,75
0,21
0,6
2,2
2,8
12
26,0
0,011
1
0,21
0,6
2,4
2,9
15
19,5
0,010
 
 

H05Z-K Unipolare flessibile da 0,5 mm² a 1 mm²

Tensione nominale:
Uo/U = 300/500 V

Norme: CEI EN 50525-1,CEI EN 50525-3-41; CEI 20-107-1, CEI 20-107-3-41; CEI EN e IEC 60228 (CEI 20-29); CEI EN 60332-1-2 (CEI 20-35); CEI EN 50267-2-1 (CEI 20-37/2-1); CEI EN 50267-2-2 (CEI 20-37/2-2); CEI EN 61034-2 (CEI 20-37/3-1).

Direttive Europee: 2014/35/UE (B.T.) - 2011/65/CE e 2015/863/EU (RoHS).

Conduttore: unipolare a corda flessibile di rame rosso ricotto, classe 5 CEI EN IEC 60228.

Isolante: materiale reticolato a base di poliolefine tipo EI5, a basso sviluppo di fumi e gas tossici e corrosivi.

Colore dell’isolante: blu, nero, marrone, grigio, giallo/verde, rosso, bianco, turchese, viola, arancio, rosa.

Contrassegni: stampigliatura continua sull'isolante: da una parte «ICEL H05Z-K IEMMEQU vHARw Ecogamma», dalla parte opposta la sezione nominale, l’anno di fabbricazione, Made in Italy ».

Temperatura minima di installazione e manipolazione: - 5° C

Temperatura massima di esercizio:
90°C sul conduttore.

Temperatura minima di esercizio: - 20°C se il cavo non è sottoposto ad urti, vibrazioni, movimenti o altre sollecitazioni meccaniche. Se poi il cavo è utilizzato a corrente costante e quindi non è sottoposto a dilatazioni dovute a variazioni di temperatura del conduttore, si ritiene che possa essere utilizzato a temperature anche più basse.

Temperatura massima di corto circuito: 250°C sul conduttore (durata massima 5 secondi).

Raggio minimo di curvatura: 4 volte il diametro esterno.

Sforzo massimo di trazione: 1,5 kg/mm² di sezione del rame.

Portate di corrente: vedere CEI-UNEL 35024 e CENELEC HD 516.

Condizioni di impiego:
per impianti nei luoghi con elevata presenza di persone in cui è richiesta la bassa emissione di fumi e gas tossici e corrosivi in caso d’incendio; installazione entro tubazioni in vista o incassate, o sistemi chiusi similari. Installazione fissa e protetta su o entro apparecchi di illuminazione, all'interno di apparecchiature di interruzione e comando.

Non ammesse: la posa direttamente o indirettamente interrata, la posa all'esterno o in ambienti bagnati, la posa non protetta e la  posa sotto intonaco.

Ulteriori istruzioni e avvertenze per l'uso di questi cavi sono riportate nelle norme CEI EN 50565-1 e CEI EN 50565-2.