H07RN8-F

Cavi multipolari flessibili per comando e segnalamento resistenti all'acqua, isolati in gomma, sotto guaina pesante di policloroprene.

.
 
 
 
.
 

CAVI PER COMANDO E SEGNALAMENTO

Sezione Nominale
Diametro massimo dei Fili del conduttore
Spessore medio Isolante
Spessore medio Guaina
Dimensioni esterne del Cavo MIN
Dimensioni esterne del Cavo MAX
Peso indicativo del Cavo
Resistenza
Elettrica
a 20 °C
massima
n x mm²
mm
mm
mm
mm
mm
g/m
ohm/km
6 G 1,5
0,26
0,8
2,5
13,4
17,2
310
13,3
7 G 1,5
0,26
0,8
2,6
14,7
18,7
335
13,3
12 G 1,5
0,26
0,8
2,9
17,6
22,4
560
13,3
18 G 1,5
0,26
0,8
3,2
20,7
26,3
750
13,3
19 G 1,5
0,26
0,8
3,3
20,7
26,3
795
13,3
24 G 1,5
0,26
0,8
3,5
24,3
30,7
100
13,3
36 G 1,5
0,26
0,8
3,8
27,8
35,2
1350
13,3
6 G 2,5
0,26
0,9
2,7
15,7
20,0
450
7,98
7 G 2,5
0,26
0,9
2,8
17,1
21,8
465
7,98
12 G 2,5
0,26
0,9
3,1
20,6
26,2
770
7,98
18 G 2,5
0,26
0,9
3,5
24,4
30,9
1100
7,98
19 G 2,5
0,26
0,9
3,7
24,4
30,9
1125
7,98
24 G 2,5
0,26
0,9
3,9
28,8
36,4
1500
7,98
36 G 2,5
0,26
0,9
4,3
33,2
41,8
2050
7,98
6 G 4
0,31
1,0
2,9
18,2
23,2
640
4,95
7 G 4
0,31
1,0
3,1
20,1
25,5
720
4,95
12 G 4
0,31
1,0
3,5
24,4
30,9
1000
4,95
18 G 4
0,31
1,0
3,9
28,8
36,4
1590
4,95
Su esplicita richiesta e per quantitativi da concordare può essere fornita la versione senza conduttore di protezione (giallo/verde).
 
 

H07RN8-F  Multipolare flessibile per comando e segnalamento resistente all'acqua, sotto guaina di policloroprene , 

Tensione nominale: Uo/U  450/750 V

Norme: CEI EN 50525-1, CEI EN 50525-2-21; CEI 20-107-1, CEI 20-107-2-21; CEI EN e IEC 60228 (CEI 20-29); CEI EN 60332-1-2 (CEI 20-35) ma non per H05RR-F.

Direttive Europee: 2014/35/UE (B.T.) - 2011/65/CE e 2015/863/EU (RoHS).

Conduttore: a corda flessibile di rame rosso ricotto, classe 5 CEI EN IEC 60228. 

Isolante: Gomma di qualità EI4.

Colore delle anime:
nere numerate con o senza anima di protezione G/V.

Guaina: 
Gomma di qualità EM2.
Colore: nero; a richiesta e per quantitativi da concordare può essere fornito con altri monocolori.

Contrassegni: marcatura continua sulla guaina « LOMBARDA H07RN8-F sezione nominale mm² WATER RESISTANT IEMMEQU <HAR> data di fabbricazione Made in Italy ». Marcatura metrica progressiva.

Temperatura minima di installazione e manipolazione: -25 °C 

Temperatura massima di esercizio: 85 °C sul conduttore se in posa protetta.

Temperatura minima di esercizio: -40 °C se il cavo non è sottoposto ad urti, vibrazioni, movimenti o altre sollecitazioni meccaniche. Se poi il cavo è utilizzato a corrente costante e quindi non è sottoposto a dilatazioni dovute a variazioni di temperatura del conduttore, si ritiene che possa essere utilizzato a temperature anche più basse.

Temperatura massima di corto circuito: 200 °C sul conduttore (durata massima 5 secondi).

Raggio minimo di curvatura:
Per movimenti liberi 4 volte la dimensione esterna maggiore se inferiore a 12 mm; 5 volte se compreso tra 12 e 20 mm; 6 volte se superiore.
Per installazioni fisse 3 volte la dimensione esterna maggiore se inferiore a 12 mm; 4 volte se superiore.

Sforzo massimo di trazione: 1,5 kg/mm² di sezione del rame.

Portate di corrente: vedere CEI-UNEL 35024. 

Condizioni di impiego: 
destinati alla posa in acqua dolce fino ad una profondità di 10 m e ad una temperatura massima dell’acqua di 40 °C, ammessa la posa indirettamente interrata purché protetta dal punto di vista meccanico.

L’H07RN8-F, costruito a norma CEI 20-107-2-21 è l’unico cavo indicato nella sezione 702 della norma CEI 64-8 vigente per l’utilizzo in piscine e fontane. Per analogia normativa, mancando indicazioni specifiche, è quindi consigliabile per pompe sommerse.

Ulteriori istruzioni e avvertenze per l'uso di questi cavi sono riportate nelle norme CEI EN 50565-1 e CEI EN 50565-2.

I cavi H07RN8-F sono “non propaganti la fiamma sul singolo cavo verticale” come da prova EN e IEC 60332-1-2 (CEI 20-35) prevista nelle norme Europee CEI EN 50525-2-21 e CEI EN 50525-2-81.

Per i cavi non è richiesta la conformità alla direttiva RoHS ma tutti i cavi contenuti in questo folder possono essere utilizzati in apparecchiature che ricadono nella direttiva stessa in quanto ne soddisfano i requisiti.