H07Z-K

Reazione al Fuoco CPR: Eca

Cavi unipolari flessibili per energia isolati con gomma tipo EI 5, non propaganti la fiamma e a basso sviluppo di fumi e gas tossici e corrosivi.

.
.
 
 
.
.
 
 
Sezione
Nominale
Diametro
massimo
dei Fili del
conduttore
Spessore
medio
Isolante
Diametro
Esterno
Diametro
Esterno
Peso
indicativo
del Cavo
Resistenza
Elettrica
a 20 °C
massima
Resistenza
di isolamento
a 90 °C
minima
mm²
mm
mm
mm
mm
g/m
ohm/km
Mohm•km
1,5
0,26
0,7
2,8
3,5
22
13,3
0,010
2,5
0,26
0,8
3,4
4,3
33
7,98
0,009
4
0,31
0,8
3,9
4,9
47
4,95
0,007
6
0,31
0,8
4,4
5,5
65
3,30
0,006
10
0,41
1,0
5,7
7,1
110
1,91
0,0056
16
0,41
1,0
6,7
8,4
163
1,21
0,0046
25
0,41
1,2
8,4
10,6
250
0,780
0,0044
35
0,41
1,2
9,7
12,1
339
0,554
0,0038
50
0,41
1,4
11,5
14,4
492
0,386
0,0037
70
0,51
1,4
13,2
16,6
674
0,272
0,0032
95
0,51
1,6
15,1
18,8
890
0,206
0,0032
120
0,51
1,6
16,7
20,9
1125
0,161
0,0029
150
0,51
1,8
18,6
23,3
1400
0,129
0,0029
185
0,51
2,0
20,6
25,8
1716
0,106
0,0029
240
0,51
2,2
23,5
29,4
2263
0,0801
0,0028
 
 

H07Z-K Unipolare flessibile

Tensione nominale: 
Uo/U  450/750 V

Norme: CEI EN 50525-1,CEI EN 50525-3-41; CEI 20-107-1, CEI 20-107-3-41; CEI EN e IEC 60228 (CEI 20-29); CEI EN 60332-1-2 (CEI 20-35); CEI EN 50267-2-1 (CEI 20-37/2-1); CEI EN 50267-2-2 (CEI 20-37/2-2); CEI EN 61034-2 (CEI 20-37/3-1), CEI EN 50575:2014+A1:2016.

Direttive Europee: 2014/35/UE (B.T.) - 2011/65/CE e 2015/863/EU (RoHS).

Conduttore: a corda flessibile di rame rosso, classe 5 CEI EN IEC 60228.

Isolante: materiale reticolato a base di poliolefine tipo EI5, a basso sviluppo di fumi e gas tossici e corrosivi. 

Colore dell’isolante: blu, nero, marrone, grigio, giallo/verde, rosso, bianco, turchese, viola, arancio, rosa. 

Contrassegni: stampigliatura continua sull'isolante: da una parte « ICEL H07Z-K IEMMEQU <HAR> Ecogamma  Eca »,
dalla parte opposta « sezione nominale, anno di fabbricazione, Made in Italy ».

Temperatura minima di installazione e manipolazione: -5 °C

Temperatura massima di esercizio: 90 °C sul conduttore. 

Temperatura minima di esercizio: -20 °C se il cavo non è sottoposto ad urti, vibrazioni, movimenti o altre sollecitazioni meccaniche. Se poi il cavo è utilizzato a corrente costante e quindi non è sottoposto a dilatazioni dovute a variazioni di temperatura del conduttore, si ritiene che possa essere utilizzato a temperature anche più basse.

Temperatura massima di corto circuito: 250 °C sul conduttore (durata massima 5 secondi). 

Raggio minimo di curvatura: 4 volte il diametro esterno se inferiore a 8 mm; 5 volte se compreso tra 8 e 12 mm; 6 volte se superiore a 12 mm.

Sforzo massimo di trazione: 1,5 kg/mm² di sezione del rame.

Portate di corrente: vedere CEI-UNEL 35024 e CENELEC HD 516.

Condizioni di impiego:
per impianti nei luoghi con elevata presenza di persone in cui è richiesta la bassa emissione di fumi e gas tossici e corrosivi in caso d’incendio; installazione entro tubazioni in vista o incassate, o sistemi chiusi similari.
Installazione fissa e protetta su o entro apparecchi di illuminazione, e all'interno di apparecchiature di interruzione e di comando con tensione nominale fino a 1000 V in c.a. e fino a 750 V in c.c.
Non ammesse: la posa direttamente o indirettamente interrata, la posa all'esterno o in ambienti bagnati, la posa non protetta e la posa sotto intonaco. 

Ulteriori istruzioni e avvertenze per l'uso di questi cavi sono riportate nelle norme CEI EN 50565-1 e CEI EN 50565-2.